Il primo spin-off dell'Università di Roma Tor Vergata
Profilo

GEO-K S.r.l. è nata ad aprile 2006 come primo spin-off dell’Università di Roma Tor Vergata. La mission dell’azienda è quella di ricercare e sviluppare servizi e prodotti a valore aggiunto nel campo dell’elaborazione delle immagini e del telerilevamento basato sulle micronde, ottico e iperspettrale.

Oltre ad utilizzare la sinergia con il laboratorio di Osservazione della Terra (EOLab) dell’Università, che opera nel settore da oltre venti anni con collaborazioni con gli enti più avanzati della ricerca internazionale, GEO-K vanta anche l’esperienza di un periodo di incubazione di un anno presso l’Agenzia Spaziale Europea (ESA-ESRIN) dove le tecnologie sviluppate dall’azienda si sono raffinate tramite il confronto e la validazione sul campo effettuata grazie alla disponibilità dei dati e delle competenze dei tecnici dell’ESA.

L’uso dei sistemi progettati da GEO-K ha già trovato diversi riscontri in applicazioni di monitoraggio ambientale quali quelle relative al controllo dell’attività edilizia, alla mappatura di aree percorse da incendi boschivi, all’inquinamento atmosferico. In particolare, per quanto riguarda il monitoraggio della qualità dell’aria, GEO-K ha sviluppato nell’ambito del programma ESA-DUE (Data User Element) la piattaforma APOLLO, per il monitoraggio dell’ozono troposferico. GEO-K ha inoltre particolare esperienza nella produzione di servizi a valore aggiunto da dati SAR satellitari, per esempio nel campo del monitoraggio navale e di attività sismiche (tramite interferometria SAR).

Le attività di GEO-K includono anche quelle di formazione e consulenza a vari livelli. Vengono infatti effettuati corsi di formazione per l’utilizzazione di dati satellitari, con particolare riferimento ai dati SAR, presso istituti pubblici nazionali o internazionali e aziende. Per quanto riguarda le attività di consulenza va segnalata la partecipazione allo progetto Fuegosat, finanziato dall’ESA, il cui scopo è stata la definizione di requisiti per una nuova missione satellitare nel TIR. Dal 2012 GEO-K ha anche attivato una serie di contratti di consulenza tecnica verso il Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia Aeronautica (CNMCA) presso il quale opera come supporto per la progettazione e sviluppo di catene di elaborazione di dati satellitari volte alla realizzazioni di prodotti di uso meteorologico. È inoltre partner di Selex ES nella progettazione dello strumento Lightning Imager che verrà sviluppato nell’ambito del programma MTG (Meteosat Third Generation).

circle